Arianna Chieli

BLOG

..è uscita sul Corriere la notizia che in un asilo di Lecce sedavano i bambini con il valium, benzodiazepine nelle urine, è mentre rabbrividisco mi chiedo cosa farei io se scoprissi una cosa del genere su mio figlio. Cosa devono provare quei poveri genitori? Saprei essere così diplomatica da aspettare che la giustizia faccia il suo corso? Non credo, ma mi auguro di non passarci mai. Intanto, noi mamme che lavoriamo e mandiamo i figli all’asilo sperando che non tocchi mai a noi, dobbiamo gestirci un’altra ansia e forse le benzodiazepine alla fine della fiera, saranno solo per noi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *