Arianna Chieli

BLOG

Sono tornata a Milano dopo 3 settimane di vacanze. Che proprio tutte vacanze non sono state perchè mio nonno, poveretto, ha avuto un ictus e adesso vede i diavoli e pensa che tutti cospirino per ucciderlo. Se non fosse così tragico ci sarebbe da ridere. Ma, nonostante questo, mi sono riposata, ho riso, ho visto gli ufo volare sopra la mia testa in una notte di omaggi al dio poseidone, e soprattutto mi sono ritrovata sul set di una telenovelas: Rapalliful. Sono di fronte ad un amletico quesito: editare sul blog il racconto di rapalliful o serbarlo nascosto per pochi? La tentazione è forte…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *