Arianna Chieli

BLOG

..ultimamente si fa un gran parlare di internet 2.0
tutto deve essere 2.0. Cosa significa esattamente? Semplificando molto, è l’evoluzione dei contenuti di internet in forma multimediale, che grazie alla diffusione della banda larga sono utilizzati e molto spesso prodotti da un gran numero di utenti (video, chat, blog, podcast etc..). Io che sono 2.0 da quando la banda larga ce l’avevamo in pochi, mi chiedo adesso dove andare a parare. Di fare i video con le telecamerine mi sono ampiamente rotta la balle, avendo iniziato nel 2002 per Vivimilano.it, e continuato per tanti anni, la tv interattiva ancora non c’è. Sento che siamo in un momento di grandi cambiamenti, grande creatività, ma allo stesso tempo in molti tendono a sfruttare il lavoro dei giornalisti, cercando di raggruppare in una sola figura molte professionalità e pagandole il meno possibile. Certo, chiunque può fare informazione, come chiunque può cucinare, ma non si trasforma in un cuoco. La ricetta da trovare tra la sovrabbondanza di informazione e la chiusura della stessa non è facile. Intanto però
nuove strade si stanno aprendo..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *