Arianna Chieli

BLOG

Che we di cacca! Grigiopioggiamilanesetristeangosciavetriconlacondensaepannichenonsiasciugano. Umor nero, rischiarato finalmente da un barlume di sole novembrino e un pranzo con la mia amica Vivi, che per fortuna che ci sono le amiche che gli uomini talvolta sono proprio una palla e anche quando sono magnifici si ha bisogno di trovargli qualche difetto per potersi sfogare con le amiche. E’ un periodo infame, sono sempre in bolletta e mi capitano tutte assieme. Tanto per dire mi si è spaccata la telecamera e devo ricomprarla. Poi mi si è spaccato un dente, che costa parecchio di più della telecamera. E siccome in queste cose quando si parte non si smette più, speriamo che per il momento basta così. In alternativa posso vendere le mie mutande. Peccato che su e-bay non accettino transazioni di biancheria intima usata! MI sento molto paperino…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *